Analisi delle olive e dell’olio di oliva

Controllo qualità dall’oliva all’olio

Un controllo di qualità di olive, sansa, e olio veloce, affidabile ed economicamente vantaggioso.

Analisi delle olive

Controllo della qualità delle olive per un pagamento corretto e un processo produttivo ottimizzato.

Controllo del processo produttivo

Monitoraggio dell’umidità e del contenuto di grassi per l’ottimizzazione della resa durante il processo di estrazione.

Qualità dell’olio di oliva

Test sull’olio d’oliva per il controllo dei parametri chiave, in pochi secondi.

Ulteriori applicazioni

Analisi delle foglie di olivo per la determinazione del contenuto in minerali e azoto, allo scopo di ottenere una visione dello stato di fertilizzazione della pianta di olivo.

Analisi di olive e olio di oliva tramite spettroscopia FT-NIR

La qualitò dell’olio extra vergine dipende moltissimo dalla stessa oliva, dal momento che è il solo olio da cucina che venga prodotto tramite pressatura a freddo del frutto, senza l’utilizzo di prodotti chimici o rifiniture chimiche. Questo lo rende costoso e a rischio di adulterazioni.

La spettroscopia FT-NIR offre un mezzo molto valido per il monitoraggio del processo di produzione nel suo complesso, dalle olive al processo di estrazione, fino al prodotto finito, con un solo analizzatore.

Analisi dell'olio d'oliva e pasta con spettroscopia FT-NIR

Analisi dell'olio d'oliva e pasta con spettroscopia FT-NIR

Gli spettrometri FT-NIR di Bruker Optics dedicati al controllo di qualità nel laboratorio o nell’area di produzione sono semplici da usare, robusti e affidabili. L’utente può scegliere tra i vari analizzatori, basati tutti sulla stessa piattaforma FT-NIR, in base al proprio lavoro senza affrontare un compromesso su precisione e accuratezza, e assicurando l’integrità dei dati e la loro trasferibilità oggi e nel futuro. Il portfolio di Bruker Optics si estende dagli analizzatori di piccole dimensioni, gestiti tramite touch screen fino ai sistemi da processo completamente automatici, per un controllo in un loop chiuso.

 

Il massimo beneficio

La spettroscopia FT-NIR può essere applicata universalmente per l’analisi composizionale di olive, sansa e olio di oliva, indipendentemente dal tipo di campione:

Principi della spettroscopia FT-NIR

La spettroscopia FT-NIR misura semplicemente l’interazione tra la luce nel campo del vicino infrarosso (NIR) e il campione alle varie lunghezze d’onda – esattamente come un’impronta digitale chimica. Lo spettro NIR risultante mostra le bande di assorbimento principalmente dei legami chimici C-H, N-H e O-H, in modo tale da rendere la spettroscopia NIR una scelta primaria per l’analisi di materiali organici come olio di semi e olii commestibili.

Vantaggi della spettroscopia FT-NIR

La tecnologia FT-NIR offre molti vantaggi rispetto alle classiche analisi chimiche e cromatografiche: è veloce, a basso costo e sicura, dal momento che non richiede l’uso di prodotti chimici pericolosi. I nostri spettrometri FT-NIR fanno uso di componenti moderni e di alta qualità, e con un ciclo di vita molto lungo. In aggiunta a questo, il basso consumo energetico porta a costi di utilizzo minimi.

La tecnologia FT-NIR offre molti vantaggi rispetto alle classiche analisi chimiche e cromatografiche

Dal momento che è in grado di misurare più campioni in un tempo più breve, la spettroscopia FT-NIR è di aiuto per determinare costantemente la qualità, dall’olive in arrivo fino al prodotto finito.

 


Ulteriori informazioni

© Copyright 2016 Bruker Optik GmbH