Analisi delle olive e dell’olio di oliva

Analisi di foglie di ulivo e suolo con la Spettroscopia FT-NIR

Analisi delle foglie di olivo

Paragonato ad altre piante da frutto, gli ulivi non richiedono una grande quantità di fertilizzazione. Condizioni di alta fertilizzazione possono essere molto controproducenti, dal momento che queste rinforzano la crescita vegetativa, ma inibiscono un’adeguata fioritura e la crescita dei frutti. Il corretto bilancio di nutrienti è importante per un raccolto ottimale.

Questo è il motivo il controllo nelle foglie di ulivo di azoto (N) e fosforo (P), così come di potassio (K), calcio (Ca) e magnesio (Mg) aiuta ad evitare sia le deficienze sia gli eccessi di livelli di nutrienti e a mantenere la salute dell’oliveto. Campionare le foglie di ulivo durante un certo numero di stagioni può essere di aiuto per una raccolta dati rappresentativa sullo stato di fertilizzazione dell’oliveto.

Per analizzare il tessuto delle foglie tramite la spettroscopia FT-NIR alla ricerca dei nutrienti, un numero rappresentativo di foglie deve essere raccolto, successivamente essiccato e poi macinato finemente. L’analisi viene eseguita in meno di un minuto, così da ottenere una misura dei nutrienti più importanti.

Analisi del suolo

L’analisi del suolo fornisce informazioni complementari a quella delle foglie. In questo caso, la spettroscopia FT-NIR offre un tool veloce ed economico per l’analisi del carbonio totale e dell’azoto totale nel suolo. Questi due parametri sono d’aiuto nel comprendere meglio e gestire gli effetti della fertilizzazione.

Eseguire una corretta fertilizzazione è essenziale per una crescita sana e raccolti ottimizzati

Eseguire una corretta fertilizzazione è essenziale per una crescita sana e raccolti ottimizzati.


Ulteriori informazioni

© Copyright 2016 Bruker Optik GmbH